Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Miei cari uomini ascoltate cosa ho da dirvi …

Quando le differenze fanno la differenza..
April 8, 2015
Coppie di serie A e B
April 14, 2015

Miei cari uomini

questa mattina mi sono svegliata con questa malsana idea di parlarVi, di cercare ancora una volta di confrontarMi con Voi.

Lo so, non siamo mai andati molto d’accordo: Voi con i vostri modi prepotenti e da bulletti stile Gomorra dei noantri.. e io che alla fine l’ho sempre spuntata …

Ma veniamo a Noi :

Ciò che io non amo è sentire le donne piangersi addosso … e voi riuscite in questo giochetto troppo spesso..

Le donne hanno questo modo di subire che io particolarmente non amo.

Credo l’80% delle donne che io conosco non fanno altro che soffrire passivamente per atteggiamenti sbagliati dei loro partner. C’è chi soffre perché il compagno beve, fuma, tira tardi con gli amici fino alla mattina, c’è chi invece ha fatto della propria vita una specie di lascia o raddoppia amoroso: esco con Tizio stasera sperando che sia quello giusto ma il giorno dopo nuova uscita nuova delusione..

La frase che sento più spesso : sono stanca!

Ho cercato la definizione su wikipedia:sensibile diminuzione delle risorse fisiche, psichiche e/o morali.

Nella vita di ognuno ci sono momenti in cui siamo costretti a compiere scelte perché diversamente le scelte verranno da Noi…

Io non credo che la soluzione a questa stanchezza sia rimandare la ricerca di una soluzione del problema perché se non saremo noi stessi ad affrontare il problema state sicure che il problema stesso verrà da noi.

Ieri sera leggevo di una ragazza incinta il cui fidanzato “mi rinfaccia di venire il in Italia solo per me, che preferisce casa sua e che io non capisco l’amore infinito che prova per me. “

Insieme al piangersi addosso io non amo la violenza psicologica oltre ovviamente a quella fisica.

Vorrei dire a questo ragazzo e a tutti voi uomini che usate questi mezzucci per cercare di convincere le vostre compagne del vostro “incondizionato” amore che miei cari questo non è Amore .

Partiamo da un presupposto : L’ Amore per una persona rappresenta la gentilezza e la compassione, la vicinanza disinteressata, la fedeltà e la preoccupazione benevola nei confronti di altri esseri viventi, ma anche il desiderare il bene dell’oggetto del desiderio.

Ecco il punto: “Se io sono qui è solo per te”. Una frase di cui ormai ne ho il disgusto:Ma che vuol dire??? Se io ho scelto di vivere qui con te  è perché tu mi ami?? Perché voglio farti un piacere? perché non avendo di meglio da fare ho deciso di soccombere ad un tuo desiderio?

No miei cari maschietti le cose non funzionano così: Se Voi siete qui non è per noi ma per L’amore che teoricamente dovreste provare per Noi.. L’amore non è costrizione e se si inizia a sentirlo come tale allora non è più amore : è solo un modo per pensare a una via d’uscita!

Ma devo dire che che questo discorso non farebbe una piega se a questo non aggiungessimo anche che purtroppo quelle famose scelte da fare sono sempre presenti : da lì non si muovono.

Se si sceglie di vivere accanto ad una persona non si può starle continuamente a rinfacciare che si è abbandonato il proprio paese, la propria famiglia etc.. ma quando avete deciso di fare armi e bagagli non ci avete pensato?? Dove stavate? a farvi una scommessa alla Intralot??

Io e Voi miei cari uomini non siamo andati quasi mai d’accordo ma ancora una cosa cercherò di spiegarveLa: Le cose fatte per amore sono quelle che non si rinfacciano, quelle che se le fate non potete aspettarvi il “bravo” di contro e sono anche quelle che nel momento in cui la vita vi sta stretta e non sapete dove appigliarvi le cacciate come un tris di assi.  Si ama indipendentemente da ciò che si riceverà di contro e se si riceverà: non è un dare e un avere!

Amarla una persona vuol dire prendersi cura di lei, non dover essere per forza d’accordo su qualcosa, rispettare i punti di vista e rispettarli.

Infine miei cari uomini io voglio davvero dirvi una cosa che mi sta troppo a cuore : la violenza qualunque essa sia non vi porterà mai da nessuna parte : quella fisica ma ancor di più quella verbale. Le minacce. gli insulti sono fini a se stessi e non pensate che una volta pronunciati si dissolveranno : anzi..

Minacciare una donna perché non acconsente a ciò che volete o non è d’accordo con il vostro punto di vista è DA VIGLIACCHI! Ve lo vorrei poter scrivere a lettere più grandi ma la mia tastiera non ha le lettere cubitali.. quindi fatevelo piacere!

Le potrete spaventare se sono deboli ma ricordate che alla fine si rialzeranno e si renderanno conto che sono solo i deboli, gli inferiori a ricorrere a certi mezzucci per cercare il rispetto di una donna : in una parola VERGOGNATEVI!

Infine ricordatevi bene che Amare non implica Cambiare… se volete una fotocopia di Voi stessi allora ficcate la vostra bella faccia in una fotocopiatrice e fotocopiatevi quel poco di cervello che avete!

Mela

 

Comments are closed.

error: Content is protected !!