Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento del genitore naturale non presente sul territorio nazionale al figlio minore

Modulo S Richiesta Nulla Osta al Ricongiungimento Familiare.
October 1, 2014
Modulo T Richiesta Nomitiva di nulla osta familiari al seguito per cittadini non presenti sul territorio nazionale
October 1, 2014

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento del genitore naturale non presente sul territorio nazionale al figlio minore, gia’ regolarmente sog iornante in Italia con líaltro genitore, ai sensi del ‘art. 29 co. 5 del D.Lgs.n. 286/98 e art. 6 D.P.R. n. 394/9 e suc es ive modif che ed integrazioni

La legge consente anche al genitore naturale che non vive con il minore di potersi ricongiungere con lui.

Il minore deve soggiornare regolarmente con l’altro genitore  e bisogna  dimostrare il possesso dei requisiti di disponibilità di alloggio e di reddito; ai fini della sussistenza di tali requisiti, si tiene conto del possesso degli stessi da parte dell’altro genitore, quindi potrai presentare domanda per ricongiungimento  familiare in nome e per conto di tuo figlio minorenne.

Il 27 luglio scorso, il Ministero dell’interno ha diffuso  una circolare  con la quale ha reso noto che è stato predisposto un nuovo modulo telematico per ricongiungimento  familiare con genitore naturale, denominato “GN”, reperibile sul sito del ministerowww.interno.it.

La presentazione della domanda avviene tramite procedura telematica, una volta che ti sarai registrata potrai compilare il modulo “GN”.
Dopo che avrai presentato la domanda lo Sportello Unico ti convocherà e dovrai presentare tutta la documentazione relativa alla disponibilità del reddito e dell’alloggio.

Lo Sportello Unico dopo aver ricevuto tuta la documentazione e verificato tutti i requisiti rilascerà il nulla osta, solo a questo punto il genitore all’estero in possesso del nulla osta  potrà chiedere il visto di ingresso  alla competente autorità diplomatica  e consolare italiana presente nel suo Paese e  dovrà presentare tutta la documentazione attestante il rapporto di parentela con il bambino.

Ricordati che il nulla osta deve essere utilizzato entro sei mesi dalla data del rilascio.

Comments are closed.

error: Content is protected !!