Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Coloro che ami rimangono per sempre impressi nel tuo cuore

Share with us Happy Halloween!
October 31, 2015
When Corsica meets northern Italy in Paris
January 26, 2016

“Forse sono i nostri errori a determinare il nostro destino. Senza quelli che senso avrebbe la nostra vita… Probabilmente se non cambiassimo mai strada non potremmo innamorarci, avere un figlio, essere cio’ che siamo… del resto le stagioni cambiano, e così pure le città. La gente entra nella tua vita e poi ne esce, ma è confortante sapere che coloro che ami rimangono per sempre impressi nel tuo cuore.”

Quando ho sentito per la prima volta questa frase avevo circa 16 anni : erano gli anni ’90 e come tutte le mie coetanee ero totalmente affascinata da Carrie la protagonista di Sex and City . Ero affascinata dalla libertà, dalla assoluta mancanza di adattamento a ogni tipo di stereotipo, dall’assenza di pregiudizi e dalla società multiculturale in cui Carrie viveva : una società new yorkese avanti anni luce da quella italiana dove che io mi ricordi durante gli anni ottanta e novanta l’unica coppia mista che abbia mai visto era quella del figlio dei Jefferson sposato con un’americana.

Le stagioni cambiano e con esse cambiamo noi, il nostro modo di amare e di relazionarci: oggi l’Italia è piena di coppie miste ma io sento che ancora c’è tanto da fare … E’ come se tutte le coppie miste ogni giorno cercassero di affermare qualcosa : ci siamo, noi facciamo parte di questa realtà, non guardateci come fenomeni paranormali.

Il problema di fondo è che in Italia c’è davvero una lista di infiniti pregiudizi: la chiesa vuole imporci uno status che forse ormai non appartiene più nessuno… Ognuno di noi vuole viversi e amare come più desidera. Nessuno può imporci il modo in cui ognuno di noi deve relazionarsi a un altro: se ami qualcuno non per forza hai bisogno di scriverlo su un pezzo di carta.

La società si lascia corrompere da stupidi politici : per quale motivo amare un profugo o un clandestino dovrebbe essere una vergogna? Il suo stato di illegalità ( termine che davvero non amo) non rappresenta la persona . La temporanea illegalità ( ovvero assenza di documenti di soggiorno) non fanno di quella persona una cattiva persona ma semplicemente rappresentano la difficoltà di qualcuno di poter rimanere tranquillamente nel proprio paese e magari godersi la vecchiaia con la sua famiglia. Non giustifico l’assenza di un permesso di soggiorno ma non riesco davvero a condannare qualcuno per il suo status di clandestino . La domanda giusta non è “perché non ha i documenti di soggiorno” ma diversamente: “perché un ragazzo di 20 anni non può cercare di migliorare la sua vita andando in un altro paese come accade a tutti gli italiani che vanno in inghilterra?? Se volete la mia opinione : Se io fossi innamorata di uno di questi ragazzi forse lo amerei ancora di più..  E vi assicuro che non si parla solo di africani clandestini ma c’è la presenza un po’ di tutte le nazionalità.

Altro pregiudizio è quello che gli stranieri prendono in giro le donne . Si va dicendo che di solito sposano donne grasse, brutte, poco intelligenti.. insomma lo scarto degli italiani . Io credo che le donne insicure del loro aspetto siano ovunque: quelle che hanno bisogno di un uomo accanto a tutti costi e che trascorrono notti intere sui social pur di rimediare un semi appuntamento per la sera seguente sono ornai all’ordine del giorno. Ma non si può davvero generalizzare : non c’è solo quel tipo di donna. Ci sono anche tutte le altre, donne intelligenti, belle, affascinati che fanno ogni giorno mille sacrifici per i loro figli e famiglia. ‘E’ vero dobbiamo ammettere che che quel tipo di donna non ci fa proprio onore come quelle che vanno a fare turismo sessuale in nord africa e si prendono il ragazzetto da portare in Italia … ma la realtà non è solo quella : è anche quella . Io su questa pagina conosco ragazze, donne con grande coraggio : decidere di sposare uno straniero in Italia non è facile e bisogna avere tanta forza per mandar giù cose che magari altre non sarebbero capaci di fare …

Un detto dice :Chi lascia la strada vecchia per la nuova sa quel che lascia non sa quel che trova… Io invece vi dico che le strade bisogna sempre cambiarle perché solo cambiandole sarete in grado di innamorarvi ancora, di sentirvi vive, di rivoluzionare la vostra vita : sarete continuamente in evoluzione …. un po’ ciò che la vita dovrebbe essere .

Comments are closed.

error: Content is protected !!